Cittanova Calcio (3-5-2): Bruno; Figini, Ruano, Di Cristina; Gulino (26’ st Gaudio), Aprile (12’ st Fazio), Condomitti, Boscaglia, Rao; Crucitti, Giannaula. A disp.: Moschella, Tiziano, Melchionna, Rugnetta, Losasso, Carubini, Baggini. All.: Galfano.
Polisportiva Santa Maria Cilento (4-4-2): Grieco; Ferrante (1’ st Coulibaly), Diop, Campanella, Ferrigno; De Marco (24’ pt Cuzzilla), Citro (32’ st D’Auria), Ventura, Ielo; Tandara, Bonanno (18’ st Johnson). A disp.: Guerra, Mancini, Morlando, Di Peri, Petrazzuolo. All.: Di Gaetano
Arbitro: Matteo Giudice di Frosinone (Barbanera-Giuliani)
Reti: 16’ pt Bonanno (SM) su rig., 33’ pt Crucitti (CI) su rig.
NOTE: ammoniti Figini (CI), Bruno (CI), Ferrigno (SM), Boscaglia (CI), D’Auria (SM), Fazio (CI), Condomitti (CI). Angoli: 2 a 3. Recupero: 2’ pt e 4’ st.

Finisce con un altro pari l,’atteso incontro al Morreale Proto tra il Cittanova e il Santa Maria.Gara dal sapore speciale per mister Di Gaetano, il suo vice Porretto e la folta schiera degli ex calciatori, tutti accolti benissimo dal popolo cittanovese. Il tecnico dei cilentani comincia con il 4-4-2 e viene subito premiato dagli undici in campo. A spezzare l’equilibrio, infatti, nel pomeriggio calabrese ci pensa Bonanno dagli undici metri, senza lasciare campo a Bruno. Il Cittanova al primo vero affondo trova un rigore tra le proteste di Campanella e compagni e allora Crucitti dagli undici metri non sbaglia. Il pari non accontenta le squadre in campo, poco dopo ci prova Citro a spezzare di testa una punizione di Ielo, infine allo scadere, il solito Crucitti prova a mettere paura a Grieco, ma la mira non c’entra lo specchio della porta
Nella ripresa, cambia completamente il copione della partita. Le due squadre non si fanno male. In contropiede, però, in almeno un paio di circostanze si ha la sensazione che la gara può essere sbloccata da entrambi le formazioni, senza però trovare il guizzo vincente negli ultimi metri. E, allora, al triplice fischio il risultato dice perfetto equilibrio . Un punto che muove la classifica e fa morale